bando per le arti visive

VIRAL HUMAN – Arte pubblica e Metaverso

MiRNArte e Creative Motion, lanciano il bando “VIRAL HUMAN – Arte pubblica e Metaverso. Prima Esposizione Virtuale sull’isola di Venezia”, dedicato alle arti visive e alla musica contemporanea. Gli artisti selezionati avranno la possibilità di esibire virtualmente la propria opera all’interno del progetto artistico Viral Human, ideato dall’artista multimediale Sara Grilli.

Il bando scade il 30 aprile 2023.


Questa prima esposizione collettiva internazionale allestita nel perimetro virtuale dell”isola di Venezia, sarà fruibile dal 17 luglio al 2 novembre 2023.  Possono partecipare tutti gli artisti operanti nel settore delle arti visive e della musica contemporanea senza limiti di età, sesso, nazionalità. Conclusa l”esposizione virtuale, i primi sei artisti classificati – tre di Arti Visive e tre di Musica Contemporanea – prenderanno parte ad una mostra finale.


Il concorso è diviso in due categorie: Arti Visive e Musica Contemporanea. Per la categoria Arti Visive le discipline ammesse sono: pittura, scultura e installazione, fotografia, video arte e cortometraggi, performance, arte digitale, cartoon e grafica, arte ambientale, street art, design.

Durante la compilazione del form di partecipazione i candidati hanno l”opportunità di individuare sulla mappa di Venezia il punto esatto nel quale desiderano allestire virtualmente la propria opera (Sestiere, nome della Calle, del Rio, del Campo o del ponte).


Il progetto si avvale del patrocinio del Ministero della Cultura, dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, della Fondazione Ugo e Olga Levi e delle prestigiose collaborazioni quali il noto regista teatrale Matteo Belli, il Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio Benedetto Marcello, dell’Archivio di Sato di Venezia, della Fondazione Musei Civici di Venezia, la Scuola Grande di San Rocco e la Compagnia teatrale Pantakin – commedia circo teatro eventi.

Per partecipare, va compilato il form sul sito del concorso, allegando i documenti richiesti e l’immagine dell’opera proposta. E’ prevista una quota di partecipazione di 50 euro (40 euro per chi si iscrive entro il 31 dicembre).

Tutte le info e il bando completo sul sito ufficiale del concorso: https://mirnarte.com